Posted on Lascia un commento

Cadute dal fasciatoio Ci penso io. Mi presento, sono Dieghino.

neonato fasciatoio

Cadute dal fasciatoio? Ci penso io! Mi presento, sono Dieghino!

“Oh no, mi sono dimenticato il pannolino!” Quante volte avete pronunciato questa frase mentre stavate per cambiare vostro figlio e avete dovuto lasciarlo solo qualche secondo per recuperare il pannolino lì vicino? Se siete già genitori, sicuramente avete vissuto questa situazione molte volte; se ancora non lo siete, la vivrete presto. In entrambi i casi, capirete quanto è fondamentale poter cambiare proprio figlio in totale sicurezza. Ecco perché Dieghino rappresenta la soluzione definitiva alle cadute dal fasciatoio.

Dite addio alle cadute dal fasciatoio grazie a Dieghino

Rispondete al telefono. Togliete la pentola dal fuoco. Recuperate il pannolino dimenticato. Con Dieghino queste azioni non sono più un problema. Potete assentarvi in qualsiasi momento, senza paura che vostro figlio possa girarsi e cadere.

Questo fasciatoio anticaduta è pensato soprattutto per essere pratico, sicuro e multifunzione. Le fascette in velcro assicurano totale aderenza a qualsiasi superficie orizzontale e piatta. Bastano davvero pochissimi minuti per fissare il fasciatoio e cambiare il proprio bambino in totale sicurezza.

Il braccio di sicurezza che fa la differenza

Dopo aver sdraiato il piccolo sul materassino del fasciatoio, è il momento di cambiarlo. Ed è qui che entra in gioco una delle caratteristiche principali di Dieghino: il braccio di sicurezza. Questo accessorio è stato pensato per cingerlo in vita, in modo che il bambino non abbia completa capacità di movimento ma che, al tempo stesso, non si senta schiacciare. In questo modo la mamma o il papà possono andare a recuperare il pannolino, la crema o qualsiasi oggetto sia stato dimenticato in un’altra stanza. Il bimbo aspetterà, senza il rischio di cadere.

È importante fare attenzione che il braccio si trovi all’altezza dei fianchi e che non si appoggi sul pancino del bambino. Se lo fa, significa che il piccolo non si trova nella posizione corretta e che va spostato un po’ più in alto.

E ora, siete pronti a cambiare il pannolino al vostro piccolo senza ansia e preoccupazioni?

Lascia un commento